LAssociazione CreativaMente è partner del progettoTasty, healthy, sportyinsieme a Polonia, Lituania ed Estonia.

Il Progetto si sviluppa nell’ambito del Programma Erasmus Plus dell’Unione europea per l’Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport 2014-2020.

Il programma, approvato con il Regolamento UE N 1288/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, combina e integra tutti i meccanismi di finanziamento attuati dall’Unione Europea fino al 2013:

  • il Programma di apprendimento permanente (Comenius, Erasmus, Leonardo da Vinci, Grundtvig)
  • Gioventù in azione
  • i cinque programmi di cooperazione internazionale (Erasmus Mundus, Tempus, Alfa, Edulink e il programma di cooperazione bilaterale con i paesi industrializzati). Comprende inoltre le Attività Jean Monnet e include per la prima volta un sostegno allo Sport.

Il programma integrato permette di ottenere una visione d’insieme delle opportunità di sovvenzione disponibili, mira a facilitare l’accesso e promuove sinergie tra i diversi settori rimuovendo le barriere tra le varie tipologie di progetti; vuole inoltre attrarre nuovi attori dal mondo del lavoro e dalla società civile e stimolare nuove forme di cooperazione.

Gli obiettivi generali definiti nel programma Erasmus+ sono:

  • promuove la partecipazione alla vita democratica in Europa e al mercato del lavoro, la cittadinanza attiva, il dialogo interculturale, la solidarietà;
  • favorire miglioramenti qualitativinell’ambito dell’animazione socioeducativa;
  • integrare le riforme politiche a livello locale, regionale e nazionale e sostenere lo sviluppo di una politica in materia di gioventù basata sulla conoscenza e su dati concreti;
  • favorire il riconoscimento dellapprendimento non formale e informale, in particolare mediante una cooperazione politica rafforzata;
  • accrescere la dimensione internazionale delle attività nel settore della gioventù e il ruolo degli animatori socioeducativi (Youth Workers) e delle organizzazioni giovanili quali strutture di sostegno per i giovani.

Il tal senso, il progettoTasty, healthy, sportymira a promuovere uno stile di vita salutare, il cambiamento delle cattive abitudini alimentari, l’incremento dell’attività fisica, il superamento delle paure nel parlare lingue straniere, l’utilizzo del ICT e il miglioramento dell’autostima.

Il progetto si propone di migliorare le proprie capacità organizzative e le abilità di lavorare in team internazionale. Grazie a ciò i partecipanti impareranno cos’ è la tolleranza, l’accettazione, l’apertura, la parità e il rispetto verso gli altri.

Saranno incoraggiati ad applicare i principi dello stile di vita salutare quotidiano e impareranno a pianificare un menu equilibrato e sano, gestire il budget, migliorando le loro abilità in matematica. Tutti i giovani partecipanti conosceranno le altre culture e tradizioni dei paesi partner coinvolti nel progetto, promuovendo allo stesso tempo i propri territori tra i partecipanti. Miglioreranno l’uso di nuove tecnologie che serviranno ai fini dello scambio.

Le attività̀ proposte verteranno su e-workshop, durante i quali saranno scelte ricette dei piatti regionali, con il calcolo del valore calorico degli ingredienti utilizzati, ed inviati agli altri partecipanti di altri paesi partner.

I diversi gruppi dovranno cucinare i piatti in base alle ricette inviate dagli altri team, quindi offrire i piatti stranieri alla gente locale e condurre un sondaggio per esplorare i gusti e le opinioni.

In aggiunta i team cureranno un blog culinario sia nella propria lingua madre che in inglese, dove si descriveranno le azioni connesse con e-workshop e la preparazione dei piatti.

Inoltre ogni gruppo dovrà preparare una presentazione sulla cultura e le tradizioni della propria regione, così come i luoghi per svolgere attività sportive e ricreative.

Durante lo scambio, che si terrà tra maggio/giugno del 2017 a Pakość, Polonia saranno organizzati incontri e tornei sportivi, degustazioni culinarie tradizionali e un workshop sulla produzione di cibo locale insieme ad un esperto nutrizionista.

Tutte queste attività verteranno alla partecipazione di una sorta di “Master Chef Junior”, contest durante il quale tutti i partecipanti si sfideranno riproponendo i piatti che hanno appreso precedentemente. I gruppi si batteranno per vincere la Coppa culinaria del Master Erasmus+.

Il progetto è rivolto a 10 giovani (5 femmine e 5 maschi), di età compresa tra i 13 e i 16 anni che siano fortemente interessati e motivati a partecipare ad uno scambio in cui saranno loro i veri protagonisti, partecipando in prima persona all’organizzazione ed allo svolgimento delle attività̀ previste, e in particolare alla partecipazione a di incontri preparatori. I giovani selezionati si prepareranno all’ esperienza attraverso momenti di condivisione e conoscenza nelle loro rispettive comunità̀ di appartenenza.

I 10 partecipanti saranno accompagnati da un Group leader.

La compilazione della domanda di partecipazione può essere inviata entro il 18 settembre 2016 ore 24:00

Dopo una verifica del possesso dei requisiti oggettivi richiesti (età, conoscenza della lingua inglese, presentazione di richiesta di partecipazione) e un colloquio motivazionale, che si terrà il 19 settembre 2016  (luogo e ora saranno comunicati sul sito www.associazionecreativamente.eu) verrà stilata la graduatoria degli ammessi alla partecipazione del progetto.

La Graduatoria finale sarà pubblicata sul sito web dell’Associazione il 20 settembre 2016.

Entro il 24 Agosto 2016 sarà selezionato un giovane partecipante che accompagnerà il group leader durante la visita preparatoria con i partner, che si terrà dal 23 al 25 Settembre a Pakość, Polonia.

Le spese di viaggio, vitto e alloggio per la visita preliminare sono coperte dallAssociazione CreativaMente e dal Partner capofila del progetto.

Nel caso di disponibilità di posti derivanti da rinunce, saranno ammessi coloro che hanno diritto a subentrare secondo l’ordine della graduatoria suddivisa per sesso e reddito.

I 10 partecipanti usufruiranno gratuitamente di vitto e alloggio durante lo scambio che sarà organizzato a maggio/giugno 2017

Il trasporto da e per il paese di destinazione sarà rimborsato fino a 170€, al rientro dello scambio

L’Associazione richiede una quota associativa e di gestione della pratica di 50€ al momento dell’iscrizione.

Lesperienza di scambio culturale sarà̀ riconosciuta a livello europeo tramite la certificazione YOUTHPASS, che descrive e convalida lesperienza di apprendimento non formale e informale acquisita durante lattività̀ di scambio, che potrà essere utile per il proprio futuro formativo e lavorativo. Documentando il valore aggiunto derivante da un progetto Erasmus+ Youth exchange, lo Youthpass rende visibile e supporta la cittadinanza Europea attiva dei giovani e dei giovani lavoratori. (www.youthpass.eu).  

Il candidato in possesso della Tessera Sanitaria ha automaticamente diritto alle prestazioni del Servizio Sanitario Nazionale in tutti i Paesi U.E. (per informazioni: http://bit.ly/1TZ1rIr).

L’Associazione provvederà alla copertura assicurativa dei beneficiari contro infortuni e responsabilità civile che sarà aggiunta alla quota associativa di 50€.

Presentazione della domanda di partecipazione. 

Gli interessati potranno presentare la propria candidatura utilizzando il modello di domanda scaricabile da qui. Oppure compilare il form di invio automatico.

Trattamento dei dati personali 

Ai sensi del contenuto normativo del D. Lgs. 196/2003 tutti i dati forniti saranno trattati solo per le finalità̀ connesse e strumentali alla realizzazione delle attività̀ progettuali, nel rispetto delle disposizioni vigenti.

Info 

Informazioni e qualsiasi altra indicazione utile contattare i numeri 393 00 96 333/ 3404661207